Cosa trovate qui ?

In questa sezione trovate l'elenco di tutte le nostre iniziative...


Iniziativa n° Carnevale 17 del 19/02/2017
1Diapositiva1.JPG


Iniziativa n° ii del 27/01/2017
IO...Solo un bastardo, senza una casa, una famiglia...Ma ... Forse una volta l'avevo.. O almeno io la chiamavo così... Nonostante la catena, le botte e la fame... IO speravo sempre in un gesto d'amore.. Volevo comunque bene al mio padrone...Poi per qualche motivo mi sono ritrovato in mezzo ad una strada, tanti odori, rumori...Il freddo, la pioggia, le macchine...Ad un certo punto una persona mi ha chiamato, "Hey tu, vieni qui!". Non la conoscevo, ma mi sono avvicinato. Mi ha fatto due carezze e sono salito in macchina.. Poi sono sceso qui, nella mia nuova ed attuale casa. Ho trovato tanti altri cani come me, tutti con una storia alle spalle...Qualcuno nemmeno quella...E' passato molto tempo da quel giorno...Tante notti, tante estati...Ho patito il freddo....Però non mi manca nulla, ho da mangiare e bere tutti i giorni, anche le coccole...Certo non tante... Qui siamo tanti...Ora sono vecchio, brutto e sordo....Nessuno mi vuole....Nessuno mi guarda più...Ma ormai sono abituato...Ogni tanto sogno una cuccia morbida, la buonanotte, il biscotto appena sveglio....Ma sono abituato....Morirò qui, in mezzo a tutti gli altri, perchè più nessuno mi ha voluto...Ah!... Dimenticavo...sono un cane del nord...
15589522_1193142830720976_1121611609113127795_n.jpg


Iniziativa n° befanaaa del 06/01/2017
a
15442338_645551772291645_8930411703230582369_n.jpg


Iniziativa n° regali del 25/12/2016
Iniziate a pensare ad i regali di Natale? Volete qualcosa di speciale facendo anche beneficenza ? Visitate la nostra pagina ! Tutti oggetti realizzati a mano ! Ed ovviamente il ricavato sarà in favore dei nostri ospiti !!

https://www.facebook.com/Sartoria-Country-CHIC-di-Patrizia-391041577740306/?hc_ref=PAGES_TIMELINE


Iniziativa n° as del 04/12/2016
Vi aspettiamo in TANTISSIMI questa domenica (4 dicembre) dalle 14.30 alle 16 ! Per i più piccoli giro sui pony e per i più grandi ci saranno la pesca di beneficenza ed il mercatino di Natale ! Ci saranno moltissime idee per i vostri regali ! Vi aspettiamo !


Iniziativa n° raccolta p del 26/11/2016
Sabato 26 novembre saremo presenti all'Ecogarden di Mathi, via Torino 17, per la raccolta pappe !! Vi aspettiamo numerosi !!


Iniziativa n° natale del 26/11/2016
14938384_627333764113446_4777831271961827389_n.jpg


Iniziativa n° fiera del 13/10/2016
Saremo presenti anche noi con il nostro stand !!!! Vi aspettiamooooooo

14449779_606404649539691_7515280649657478460_n.jpg


Iniziativa n° 2 del 02/10/2016
Diapositiva1.JPG


Iniziativa n° merendina del 08/09/2016
merenda.jpg


Iniziativa n° tappi del 30/07/2016
Pur di racimolare qualche soldino in più per i nostri ospiti

 cerchiamo sempre nuove iniziative ! Ora ci stiamo "lanciando" 

nella raccolta dei tappi di plastica, ci date una zampa anche

 voi?? Grazie a chi ci aiuterà !!


Iniziativa n° pensione2 del 21/07/2016
12167583_979439655424629_1736891600_n.jpg


Iniziativa n° pizza del 07/07/2016
GIRO PIZZA IN PIAZZA.jpg


Iniziativa n° grigliata del 12/06/2016
GRIGLIATA VOLANTINO.jpg


Iniziativa n° 7 maggio del 07/05/2016
Rex sette Maggio.jpg


Iniziativa n° berli del 18/04/2016
12592502_600226990125809_4405435617391357880_n.jpg


Iniziativa n° sbarazzo del 16/04/2016
12963760_538019486378208_2613949234770427765_n.jpg


Iniziativa n° befana del 06/01/2016
12217_940493339319261_7967712809407489663_n.jpg
6341_499740866872737_4230742201870924770_n.jpg


Iniziativa n° pom del 20/12/2015
12359933_495434100636747_3872034031009118941_n.jpg



Iniziativa n° aiuto del 30/11/2015
Siamo a corto di pane secco e scatolette... qualcuno potrebbe aiutarci? Magari un regalino di natale in anticipo ! I nostri ospiti, come sempre, vi ringraziano !!


Iniziativa n° gimcana del 25/10/2015
12096592_530066207141888_7975732016006204821_n.jpg


Iniziativa n° scuderia del 03/10/2015
La nostra scuderia non è come tutte le altre, i nostri cavalli sono tutti stati salvati da situazioni non ottimali o dal macello. Ognuno di loro ha una storia e non è solo un pezzo di carne ma un essere vivente. Purtroppo le spese di mantenimento sono alte... Ma noi non li abbandoniamo ! Cerchiamo di tenerli meglio possibile, perchè non ci aiuti anche tu?? Puoi adottarli in mezza fida, 200 euro al mese e ti regaliamo anche 3 lezioni di equitazione !!! Perchè non vieni a trovarci e ti informi meglio?? Ti aspettiamo !!

1184796_368486889966488_5416529088854427191_n.jpg


Iniziativa n° dipingiamo del 19/09/2015
11953014_892705367431392_2928825059662381352_n.jpg


Iniziativa n° dipinto del 05/09/2015

Prima giornata di "rinnovamento" box e cucce terminata !! Vi aspettiamo numerosi il 19 per completare l'opera !

10592775_894113520623910_4766203019040260978_n.jpg

11222231_894113680623894_8601510785236233675_n.jpg

11225222_894113563957239_8426042858613026285_o.jpg

11950262_894113630623899_3425586088059944902_o.jpg


Iniziativa n° smarrimento del 31/08/2015
ragazzi occhi aperti !!! La "nostra" Litz è scappata dalla sua nuova casa ! è una cagnetta molto timida !
se qualcuno la vede è cortesemente pregato di chiamare ai seguenti numeri
3498677283 
3339238198

11779986_10207668191966638_4059908379632638889_o.jpg


Iniziativa n° casette del 23/06/2015
CASETTE PER PENSIONE ESTIVA

10487543_395182057328619_7788259491519773185_n.jpg

10551663_395182100661948_6214966666544616525_o.jpg

11082194_395182037328621_1362857172638507551_o.jpg

11143615_395182067328618_6022964429067120436_o.jpg

1557348_395182023995289_4570421191076859823_o.jpg


Iniziativa n° campus del 01/06/2015
Campus Al Rifugio. Jpeg.jpg


Iniziativa n° piadine del 10/05/2015
11169197_460842657397577_429483927162338823_n.jpg


Iniziativa n° piadine del 10/05/2015
11169197_460842657397577_429483927162338823_n.jpg


Iniziativa n° pensione del 23/04/2015
unnamed (1).jpg


Iniziativa n° stallo del 22/04/2015
SIGNORE E SIGNORI ! Da oggi, dati i numerosi affidi ed il buon numero di box, offriamo anche stallo per i cagnetti che altrimenti non avrebbero un posto dove stare in modo da aiutare la maggior parte dei pelosi ! Il costo sarà di 120€ al mese (escluse le spese veterinarie). In caso foste interessati contattate Patrizia 3396341390
11130239_397556853757806_3574895796025668228_n.jpg


Iniziativa n° scarpone del 12/04/2015
Scarpone(ora Arturo), salvato dalla vivisezione ha passato anni in canile da noi... Ma finalmente anche per lui è arrivata l'ora di tornare a vivere !! Adottato da una persona splendida è andato a vivere in riva al lago !
unnamed.jpg


Iniziativa n° raccolta del 04/04/2015
SABATO 4 APRILE SAREMO PRESENTI CON IL NOSTRO BANCHETTO PER LA RACCOLTA PAPPE ALL'AGRARIA DI CIRIè IN VIA BATTITORE 98/A. CI TROVERETE DALLE 15.30. VI ASPETTIAMO !!


Iniziativa n° giornate in rifugio del 22/03/2015
mLE GIORNATE AL RIFUGIO - jpeg (1).jpg


Iniziativa n° nuovo punto del 11/03/2015
Nuovo punto raccolta all'agraria di Cirie` in via Battitore 98/A

11068082_385357798311045_5975956125111583369_n.jpg


Iniziativa n° raccolta del 24/02/2015
Nuovo punto raccolta al Crai di San Maurizio

C.se, Via XXV Aprile 4
IMAG0197.jpg


Iniziativa n° Carnevale del 22/02/2015
10917345_364341140412711_1606104901810115414_n.jpg


Iniziativa n° raccolta del 14/02/2015
Il nostro primo punto raccolta cibo, da Peraga di San Francesco al Campo !
10991252_805060486195881_7878323632221269462_n.jpg


Iniziativa n° maschi del 11/02/2015
maschi.jpg


Iniziativa n° stallatico del 10/02/2015
Cerchiamo sempre di riciclare tutto e racimolare qualche soldino in più per i nostri ospiti. Per chi avesse un orto o semplicemente vorrebbe aiutare le proprie piante a crescere può contattarci e comprare dello stallatico biologico, sacco da 10 kg a 5 euro !! Se siete interessati non esitate a chiamare Francesca 3393030883
stallatico.jpg




Iniziativa n° centro fise del 09/02/2015
SIGNORI E SIGNORE ! La nostra scuderia è diventata centro F.I.S.E. !!! Ed oltre le classiche lezioni a cavallo da oggi è possibile provare nuove esperienze imparando a guidare una carrozza !!
10362842_801657929869470_7862633975889518523_n.jpg


Iniziativa n° scout del 07/02/2015
un grazie infinite agli scout che ci sono venuti ad aiutare in queste due giornate !!!
10984590_801780156523914_4252316234857386229_o.jpg

10900198_801780099857253_5299435810778778439_o.jpg


Iniziativa n° smarrito del 31/01/2015
ATTENZIONEEEEEE !!!! Durante le pulizie dei box è scappato dal Rifugio La CASA del CANE Vagabondo(To) ! Maschio taglia piccola incrocio Jack Russel molto buono. Chiediamo a tutti di condividere ! se lo vedete chiamate subito Patrizia 3396341390

10847594_347949782051847_2860461319159336046_o.jpg


Iniziativa n° lotteria del 06/01/2015
lotteria.jpg


Iniziativa n° merenda del 06/01/2015
merenda.jpg


Iniziativa n° karaoke del 22/11/2014
SABATO 22 NOVEMBRE CENA CON NOI !!!
DALLE ORE 20:00
    MENù
    Penne al sugo
 Gnocchi fatti in casa ai 4 formaggi
  Pasta radiatori alla Matriciana
       Trofie al pesto                                                     MUSICA DAL VIVO E  KARAOKE  
Ciambelle con crema                                                     
           Tiramisù
   Acqua, vino e caffè
           18 euro
                                                            GRADITA PRENOTAZIONE
                                                    Patrizia 3396341390 & Francesca 3393030883               


Iniziativa n° merenda del 16/11/2014
Domenica 16 novembre vieni al canile a fare la merenda
 insieme ai nostri ospiti !!!

Passeggiata a cavallo o con i cani (tempo permettendo) poi merenda per recuperare le forze !
Per i più grandi vin brulè e torte fatte in casa, per i più piccini cioccolata calda !!
Dopo tutti a cavallo 

5 euro a persona.

                                                                     Vi aspettiamo numerosi !!! Bau Bau !!


Iniziativa n° polentiamo ! del 09/11/2014
MANGIA E CAVALCA !
Domenica 9 novembre, presso il rifugio la casa del cane vagabondo a Barbania.
-ANTIPASTO MISTO
-POLENTA CON FORMAGGI
-POLENTA CONCIA CON FUNGHI O POLLO
-TIRAMISù
-ACQUA, VINO E CAFFè
                     18 euro
a seguire tutti a cavallo o a passeggio con i cani.
è gradita la prenotazione entro venerdì 7 novembre. Grazie !
Patrizia 3396341390      Francesca 3393030883




Iniziativa n° fiera del 19/10/2014
DOMENICA 19 OTTOBRE

Il Rifugio La Casa Del Cane Vagabondo
Vi aspetta Domenica 19 ottobre presso la fiera autunnale di Barbania con:

Battesimo della sella sui Pony:15 minuti €5,00
Giro in Carrozza con i Pony: 15 minuti €3,00 a bambino
Giro sul carro con ROBESPIERRE: 15 minuti €4,00 a persona
in più troverete un banchetto di manufatti artigianali creati dai volontari del rifugio.


Animali308.gif                                                                          imagesCAPW8WO2.jpg

il ricavato andrà alla cura degli animali del rifugio.

NON MANCATE !


Iniziativa n° festa rifugio Barbania del 14/09/2014

   Domenica 14 Settembre 2014               

A 1 Anno dall' Apertura.

 Presso il Rifugio del Cane Vagabondo, Cascina Maglio, Località Ingleisa  a Barbania 10070.

Dalle ore 15,00 si terranno le seguenti attività :

Battesimo della sella sui pony per tutti i bambini  della durata di 15 minuti accompagnati da personale qualificato.  5,00

Passeggiata a piedi, con il proprio o da un cane in affido della durata

di 1 ora. € 5,00

Giochi di squadra e zucchero filato per tutti.

Dalle ore 18.30 buffet vegetariano e vegano. € 15,00

Vi aspettiamo numerosi.

il ricavato della giornata andrà alla cura degli animali

in caso di brutto tempo verrà tutto rimandato a domenica 21 settembre.

                                                               x info e prenotazione. francesca  339 3030883                       


Iniziativa n° I Rossini del 31/07/2014
**** 17/08/2014 ****

Grazie a chi ha sostenuto il mio appello, a chi ha inoltrato e a chi si è interessato in diversi modi per aiutarmi. I lavori sono iniziati per la costruzione del recinto e delle cucce e i documenti sono tutti a posto.

Finalmente i Rossini ed io possiamo tirare un sospiro di sollievo. E presto saranno non solo al sicuro in un rifugio, ma in un rifugio che ha fatto per loro un castello dorato per poterli far vivere bene e riscattarli dalle bruttezze subite.

GRAZIE

Jlenia





Risale al 21/11/2012 il mio primo appunto sui cani di un sequestro molto importante che si è tenuto nella provincia torinese nel 2012

Essendo una situazione molto delicata, non avevo potuto fare altro che mettere una foto di come 26 cani avevano vissuto fino a poco tempo prima. Smistati senza regole in diversi canili noi ne abbiamo ospitati 14.

Quando sono arrivati erano l'ombra di loro stessi, impauriti, denutriti e quasi tutti uguali.. si trattava di un grave malgoverno.

Per via di una serie di motivi, di ostacoli, di cavilli e di indifferenza sono trascorsi mesi senza che la loro storia avesse una FINE. Dissequestrati non sono mai stati ritirati ( per fortuna o meno) dalla loro "proprietaria" e mentre l'Associazione non ha mai smesso di farsene carisco in tutto e per tutto (dal cibo alla pulizia, dalla visita veterinaria ai trattamenti antiparassitari) la loro storia, il loro sequestro -e relativo dissequestro - sono finiti in un limbo senza fine. Nel silenzio..

Un silenzio fatto di indifferenza e di burocrazie, di raccomandate mai ritirate e di leggi fatte a metà.

Gli "8 Rossini" rimasti sono cani di taglia medio piccola (circa 10/15 kg) hanno almeno 6/7 anni e la loro è stata una Vita di patimenti e dolori, di fame e si sporcizia, di tristezza .. vivono in un mondo immaginario che si sono creati nelle loro testoline e difficilmente interagiscono con le persone. Siamo stati noi.. la loro ancora di salvezza. Sono io che ancora adesso credo nel loro riscatto.

Ma quando tutto sembrava portare ad una felice conclusione, ecco un'altra doccia fredda, il canile di Lauriano deve chiudere, le spese sono troppe e il loro "Castello dorato" potrebbe finire da un momento all'altro.

Potremmo salvarli da questo nuovo incubo solo costruendo un recinto tutto per loro nei pressi della nuova struttura a Barbania (TO) ma per farlo abbiamo bisogno del tuo aiuto. Abbiamo bisogno di acquistare il materiale per costruire un recinto e comprare una casetta/cuccia dove potranno fare sonni sereni.

Se non riusciremo in quest'impresa saremo costretti a rinunciare a loro e lasciare che altri mettano la parola FINE alla loro storia.

Sono fermamente convinta che ci sia una casa tutta per loro da qualche parte, ma finora non sono riuscita a trovargliela..

Per maggiori dettagli vi preghiamo di mettervi in contatto con Patrizia

casadelcanevagabondo@libero.it

Grazie mille
Jlenia e i "Rossini"



Iniziativa n° Altro che "Striscia"..
del 21/11/2012

_DAR3868 (Large).jpg

Abbiamo scoperto il Sole, bello, caldo e luminoso..

Prima vivevamo qui:

Immagine 051 (Medium).jpg

Al freddo, al buio e nella sporcizia!



Iniziativa n° FROG del 21/03/2014

Di storie ne ho talmente tante che ci vorrebbe un libro...

La storia di Frog.
 
Frog era un puledro di nemmeno 1 anno quando venne salvato praticamente pochi minuti prima che venisse macellato, avevamo avuto una segnalazione e siamo intervenuti comperandolo ad un prezzo di gran lunga superiore al suo 

valore proprio per salvarlo.

E una vergogna che in Italia si macellino ancora gli animali. I cavalli poi sono creature stupende, intelligenti, sensibili; far nascere i puledri per macellarli dopo pochi mesi è uno schifo! E’ ora di smetterla con i soprusi sugli animali.
 
Questo puledro è arrivato da noi terrorizzato, malconcio, con una tristezza pazzesca negli occhi.

Ora Frog è tutto un altro puledro, gioioso, felice gioca con i 

sui amici, mangia regolarmente, insomma è tenuto come dovrebbero essere tutti gli animali.


Le persone dovrebbero guardare gli occhi degli animali e farsi un esame di coscienza!

Frog.jpg



 


Aiutateci con donazioni oppure portandoci (fieno, fioccato, pane, crocchette, farmaci o altri prodotti per animali)

Con un vostro gentile gesto ci aiuterete a mantenere e curare tutti i nostri ospiti tra cui 30 cavalli con ciascuno una tragica storia.


Veniteci a trovare nei nostri due rifugi a Lauriano e a Barbania, qui potrete conoscere tutti i nostri amici a quattro zampe!!!!


GRAZIE !!!!



Iniziativa n° PRICESS del 21/03/2014

Questa e' la storia di Princess, una puledra di 4 anni. 

Iniziò tutto 4 anni fa, solito  discorso del tizio che si presenta al rifugio dicendoti di avere un cavallo che non può  più mantenere, ed è costretto a mandarlo al macello, (ovviamente per queste persone che dicono di voler molto bene e  tenerci tanto al proprio cavallo, l'alternativa sembra essere   solo il macello); 

Il cavallo però non te lo regalano mai, ma vogliono essere pagati questo perchè il macellaio gli darebbe un tanto a peso. L'ipocrisia umana non ha fine! ...

Comunque andiamo
a vedere questa cavallina  e con orrore constatiamo che non solo e' gravida all'ultimo mese, ma detenuta in un recinto piccolissimo che a mala pena si poteva muovere, con il fango e il letame che le arrivavano sopra il ginocchio, con una tettoia tutta rotta.

Così angosciata dalla situazione, abbiamo comperato l'ennesimo cavallo.


Da li a qualche giorno la cavalla ha partorito e purtroppo, nonostante l'intervento del veterinario, date le condizione precarie di salute  è morta durante il parto, sfinita da una situazione di detenzione assurda e malsana, ha dato alla luce Princess, una splendida puledra pezzata che ormai ha 4 anni, con un carattere meraviglioso, di una dolcezza incredibile!

 



Iniziativa n° LUNA del 21/03/2014

Questa e' la storia di Luna , una pony salvata qualche anno fa, in un tugurio di stalla dove era legata a catena di un metro ad un muro,  picchiata ogni qual volta cercava di muoversi, anche in questo caso dopo svariate denunce alla persona che avrebbe dovuto prendersene cura come proprietario finite nel nulla come in quasi tutti i casi, questo perchè abbiamo poche leggi sulla tutela degli animali, e chi dovrebbe farle rispettare se ne frega; comunque per tornare a Luna, è stata riscattata comperandola, anche in questo caso ad un prezzo assurdo, altrimenti il proprietario preferiva mandarla al macello.


Così Luna e' arrivata anche lei nel nostro rifugio, ma dopo anni la sua paura per gli umani non e' cambiata. Adesso e' in compagnia di altri pony, anche loro con storie simili, vive libera senza costrizioni, serena, ma come la prendi per  poterla  strigliare e spazzolare, impazzisce dal terrore, questo la dice lunga su cosa può aver visto questa creatura...


 

trudi.jpg



Iniziativa n° Un'allegra Brigata del 19/03/2014

A noi piace così..

Brigata.jpg

 

.. allegri, spensierati, felici di vivere e finalmente sereni, grandi e piccoli.

In foto da sinistra Giada, Fagiolina, Pina, tutti aspettano una casa!

Canile di Lauriano - 19.03.2014



Iniziativa n° Ciechina! del 11/02/2014

Ciechina...

.. una storia a lieto fine!

 

Ciechina è stata catturata su richiesta di un Comune della provincia di Torino insieme ai suoi fratelli e sorelle.

La loro padrona, gravemente malata e impossibilitata ormai a prendersi cura di se stessa e dei suoi animali, li aveva lasciati in completo stato di abbandono seppur abitando ancora con loro.

Malnutrite, piene di parassiti e di rogna sono stati curati e amati con dedizione e passione da Patrizia che ne ha curato ogni aspetto sino a farli rinascere..

Ciechina, per via delle violenze subite dai suoi fratelli, era quella più timida e schiva, e solo dopo un paio di anni siamo riuscite a trovarle la casa perfetta! Saperla felice in una casa è per noi la cosa più importante che ci permette di andare avanti ogni giorno nel nostro lavoro quotidiano di tutela nei confronti degli animali.

Dopo tanta sofferenza, dopo il "soggiorno" presso la nostra struttura siamo felici di potervi fare vedere Ciechina finalmente felice!

Ciechina!.jpg

Un caro saluto alla nostra "Ciechina" da parte di tutto lo "Staff"!



Iniziativa n° Adotta un anziano del 03/12/2013

Cari Voi che leggete, anche i nostri Rifugi sono pieni di animali anziani.. ci rendiamo conto che adottare un cavallo non è cosa facile, ma Vi preghiamo di riflettere sull'adozione di qualche cagnolino.

Abbiamo maschi e femmine, di ogni taglia.. venite a conoscerli e se potete adottatene uno.

Ogni animale ha una sua personalità, e proprio perchè non è più un cucciolo ha il diritto di avere una famiglia e una casa tutta per sè. L'adozione è un atto di fiducia e di coraggio.


Ecco le "parole" che immaginiamo uno dei nostri animali possa esprimere coi suoi occhi:

Caro Babbo Natale,

sai, ti ho scritto tante volte, ma io non perdo la speranza... magari, le mi lettere per te si sono solo perse.
Io sono un cane anziano, un vecchio di canile, qui ho visto tanti fratelli entrare ed uscire, pero' quando arrivano alla mia gabbia, mi dicono " poverino" e se ne vanno....
Sai, ho tirato avanti tutti questi anni, con il freddo, con la pioggia, o in estate con il caldo torrido che ti brucia il muso e le zampe, e ormai... il mio corpo ha tutti i segni della vecchiaia, ho l'artrosi e tanti doloretti qua e la, il mio pelo è tutto arruffato e i soffro tanto il freddo e la solitudine a cui non riesco a sfuggire, ma il mio cuore è sempre giovane e dentro mi sento un cucciolone che spera.
Perché non dovrei? credo che gli angeli esistano, caro Babbo Natale, ne ho visti tanti di miei fratelli vecchi come me trovare casa, quindi, io credo che un angelo mi ascolterà.
Sai caro Babbo Natale, devi spiegate agli umani che noi vecchi chiediamo solo una cuccia calda, un po' di pappe, amore e tranquillità, nel mio caso un giardino sarebbe l'ideale, magari senza scale da affrontare per via dei miei dolori, noi vecchietti ci muoviamo poco e in silenzio e poi... non chiediamo neppure quindici anni di impegno, la maggior parte di noi sopravviverà' se fortunato, ad un altro inverno al gelo in un canile...Noi non facciamo i disastri che puo' fare un cucciolo, non rosicchiamo tutto, pero' caro Babbo Natale, i nostri occhti e la nostra coda sanno dimostrare tutta la gratitudine e l'amore del mondo, perchè solo chi ha tanto sofferto puo' capire ed apprezzare fino in fondo l'amore....e le nostre vite, caro Babbo Natale sono veramente dure,
Caro Babbo Natale, ti chiedo per me un angelo che mi porti via dal freddo e dalla solitudine, un angelo che abbia anche solo un angolino con una cuccia calda e una mano amorevole per accarezzare il mio vecchio corpo e riempire di gioia il mio cuore.
Caro Babbo Natale, ho tredici anni, e sono tredici anni che ho fiducia e sono convinto che questa sara' la mia ultima lettera per chiederti aiuto, sono convinto che quest'anno qualcuno aprira' la mia gabbia

Con infinito affetto un vecchio con il cuore da cucciolo che crede negli angeli.

 

Ricordatevi: L'adozione è consapevolezza! NON regaliamo cani a Natale se non possiamo prendercene cura, NON compriamo cani e animali per nessun motivo soprattutto a Natale.

Se non puoi adottare un animale vieni nei Rifugi, aiuterai i volontari e darai calore a chi aspetta qualcosa di più bello.

Grazie

Lo "STAFF"

natale, abbandoni.jpg



Iniziativa n° Inaugurazione Canile Barbania del 15/09/2013

Ebbene sì.. ce l'abbiamo fatta..

O meglio.. ce l'ha fatta!

Tutto il merito va alla guida della nostra Associazione che con fermezza, decisione, sacrifici e umiltà ha portato a termine quello che sembrava un obiettivo lontanissimo.. BARBANIA!

Grazie Patrizia.. a nome di tutti gli ospiti e dei membri dello Staff.

 

                    A BARBANIA…

INAUGURAZIONE CANILE RIFUGIO

CASA DEL CANE VAGABONDO

       Domenica 15 settembre 2013

 

Siete tutti invitati ad una giornata di festa!!!

 

-apertura rifugio ore 10:30

-visita alle strutture ed a tutti gli animali presenti

-ore 11:30 mini corso di toelettatura cani

-dalle ore 12:00 alle 14:00 aperipranzo

-ore 14:00 giro con i poni per tutti i bambini

-ore 15:30 carosello equestre medioevale con i cavalieri della                             Spada nella Rocca di Ciriè

-carrozza a disposizione per brevi passeggiate

-ore 17:00 piccolo spuntino offerto dalla

Casa del cane vagabondo

-banchetto di beneficenza

 

 

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!!!

 

 

 

Barbania, località Ingleisa, strada per Rivara, Cascina Maglio  

Per info: Patrizia 3396341390



Iniziativa n° CAVALLI.. del 17/08/2013

A noi gli animali piace vederli così.. pieni di vitalità.

Sfrontati e felici..

Questa foto ritrae un attimo di gioco in Rifugio.

Tutti liberi e salvi..

july2013_feliciesalvi.jpg

Foto di Elisabetta Molinario



Iniziativa n° Paolo & Smilla del 30/07/2013
paolo e smilla.jpg


Iniziativa n° BARBANIA LUGLIO 2013 del 18/07/2013

BARBANIA 2013

Ormai siamo in dirittura d’arrivo.. manca poco all’apertura del nuovo canile di Barbania e abbiamo pensato di mandarvi un “assaggio” con gli angoli più suggestivi del Rifugio.

Sperando di vedervi presto!

Parcheggio.jpg

Parcheggio e ingresso del canile

Ingresso sanitario e toilette.jpg

Ingresso del canile sanitario e toilette per i visitatori

..magari.. futuri adottanti dei nostri ospiti..

Zona Box sanitari - Osservazione.jpg

 

Dettaglio dei box del canile sanitario

 Infermeria.jpg

Infermeria e sala visite

Dettaglio box cani.jpg

Box cani con ingresso e gattaiola sul parco cani

 Dettaglio beverine.jpg

Dettaglio box cani – beverine

..che alcuni di voi ci hanno aiutato ad acquistare – GRAZIE!

Parco cani, uscita cani, gattaiole.jpg

Vista del parco cani dalla gattaiola

Parco cani.jpg

Dettaglio del parco cani

Vista da box canile.jpg

Vista della struttura dall’interno di un box cani

Locali deposito.jpg

 

Depositi vari zona canile


 Entrata scuderia.jpg



Ingresso scuderia cavalli, e altri equidi


Interno scuderia.jpg



Interno scuderia cavalli



Paddock piccolo cavalli.jpg



Dettaglio paddock piccolo

..abbiamo ancora qualche piccolo ritocco, ma ormai ci siamo.

Lo staff ringrazia tutti coloro che nei mesi hanno supportato moralmente .. e a volte economicamente.. questo piccolo grande angolo di paradiso.

A presto!



Iniziativa n° Servizio Pensione del 01/06/2013

PENSIONE_LAURIANO_bis.jpg

C.S. Casa del cane Vagabondo Onlus 2/2013

Da quest'anno, sarà possibile utilizzare il servizio di pensione messo a disposizione dall'Assciazione Casa del cane Vagabondo Onlus.

Nelle aree delle strutture potrete trovare box pensione, nursery e box degenza con particolare attenzione all'alimentazione e al benessere psicofisico degli ospiti.

Da noi i cani vengono ospitati in box di vario tipo da soli o in compagnia in base alla loro indole e alla specifica richiesta del proprietario.

All'esterno ampi prati recintati permettono ai vostri cani di correre e giocare in piena libertà, sempre sotto il controllo di personale specializzato.

Il veterinario è a disposizione 24/24 h e lo staff ha esperienza decennale nella tutela e benessere degli animali d'affezione (e non solo).

Per tutti gli ospiti sono obbligatori:
_ microchip e iscrizione all'anagrafe canina
_ vaccinazioni e libretto sanitario
_ trattamenti antiparassitari
_ fotocopia documento del proprietario

Consigliamo sempre a chi si rivolge alla nostra struttura di venire di persona con il proprio amico per conoscersi e visionare la struttura, al termine del soggiorno può essere effettuato su richiesta un servizio di toeletta.

Per info: Patrizia 3396341390 - Jlenia 3287757508


* possibilità servizio taxi-dog
*possibilità offerte per lunghe permanenze



Iniziativa n° Margot e la cicogna.. del 21/05/2013

Quando abbiamo salvato Margot mesi fa dal macello, nessuno si era preoccupato di lei a tal punto da verificare il "suo stato interessante".

Margot è arrivata in Rifugio poco prima di dicembre e soltanto dopo alcuni mesi abbiamo compreso che il suo grembo custodiva una bellissima creatura.

Sterilizzare le femmine negli animali da reddito non è prassi comune, e così attendevamo tra una luna e l'altra il magico momento.

Martedì mattina, nell'incredulità generale e nel trambusto dovuto alla mucca Agostina, è venuto alla luce un meraviglioso asinello nero.

 

Margot 21052013.jpg

 

Che bello, un maschietto tutto nero che potrà stare con la sua mamma sereno senza costrizioni, senza forzature, noi tutti seguiremo ciò che Natura insegna e proteggeremo il piccolo e la sua mamma Margot.

Ecco qui i primi passi all'aperto, sotto gli occhi attenti di altri ospiti della struttura:

20130522_primi passi.jpg

 



Iniziativa n° Sensibilità.. del 14/04/2013

Esistono ancora nella Torino "bene" delle persone lungimiranti e sensibili, tanto da decidere di lasciare dell'acqua fresca in una ciotola posizionata davanti alle bellissime vetrine di una pasticceria della zona Crocetta a pochi passi dall'isola pedonale e della grande Chiesa.

 

20130414_Torino zona Crocetta.jpg



Iniziativa n° Birillo.. del 26/03/2013

Barbania Aprile 2014

BIRILLO ADOTTATO!!!

Birillo.jpg


Lauriano 16.03.2013

Ogni giorno ci ritroviamo a combattere con qualcosa più grande di noi: l’ignoranza e l’impotenza.

 

L’ignoranza che colpisce qualche essere umano e lo condanna ad essere boia e carnefice.

L’impotenza da parte nostra di cambiare i fatti, di cambiare, arrivando un attimo prima il corso delle cose.

 

Birillo è uno dei tanti cani segnalato vagante alle autorità e preso in carico dal nostro canile in quanto competente per territorio. All’”Anagrafe” noi siamo solo un canile, ma a me piace chiamarlo Rifugio, perché non è solo un ente predisposto dalla legge per il ricovero degli animali domestici, ma è anche -e soprattutto - un luogo ove animali di molte specie trovano riparo, cibo e rispetto.

 

Birillo emanava paura da ogni pelo, non la paura che ti rende impavido ma la paura che ti rende immobile e succube.. lui, un simil setter di nemmeno un anno, magro e spaventato ha tenuto per se, per ore, l’orrore che in pochi giorni gli era stato inferto da mani fredde e umane.

 

A Birillo hanno tagliato la coda con le cesoie e utilizzato la cenere per cicatrizzare il moncone (metodo utilizzato nelle campagne da nord a sud), a Birillo hanno tolto la virilità con un elastico obsoleto.. facendolo diventare un “eunuco” canino di pus e cancrena.

Sopravvissuto per pura fortuna, sopravvissuto per il suo istinto di conservazione.

Birillo ora è lo spettro di se stesso, con negli occhi la paura del futuro e nei pensieri solo terrore.

Birillo, non sappiamo come, è scappato e per sfortuna nessuno l’ha reclamato, ha trovato in noi mani amiche, un veterinario attento e una copertina calda. Gli altri suoi simili lo aiuteranno..

Jlenia

 

birillo2-20130306-1636.jpg 

 

N.B.

Di Birillo al momento non abbiamo nessuna foto “bella” pro adozione, abbiamo solo le foto della sua “carneficina”, che pubblichiamo come cronaca di quanto accaduto.

Presto aggiungere delle foto per testimoniare la sua riabilitazione.

Non è permesso cambiare in alcun modo testo e foto. Grazie

Ecco Birillo:

lady di ghiaccio (2).jpg



Iniziativa n° tempo e denaro del 25/03/2013

Ciao a tutt*,

in Rifugio siamo sempre in fermento e i volontari scarseggiano, ci vieni ad aiutare?

SE HAI TEMPO

puoi venire ad aiutarci "con i lavori pesanti" nella nuova sede dell'associazione a Barbania (TO) dare il bianco e altro sono il must del momento

altrimenti puoi venire a Lauriano per aiutarci nelle "cure extra" degli ospiti: in vista della bella stagione, spazzolate e cure alle unghie saranno gradite

SE HAI DENARO

aiutaci nell'acquisto dei materiali della nuova sede

oppure puoi aiutarci acquistando cibo e medicinali - anche antiparassitari, per gli ospiti già presenti.

In ogni caso puoi avere maggiori informazioni alle mail:

casadelcanevagabondo@libero.it

o

animalistanata@libero.it

IBAN: IT95K0200831120000101079463

tutti-20130227-1207.jpg



Iniziativa n° I lavori continuano del 13/03/2013

.. i lavori procedono di gran passo e mentre gli operai vanno avanti col cantiere noi ci dilettiamo con gli interni..

speriamo che agli animali piacciano i colori scelti!

 

La scuderia:

410.jpg

I box dei cani:

407.jpg



Iniziativa n° Accadono anche cose belle.. del 01/03/2013
 
Ed è già passato un anno, il primo anno da quella telefonata che ha permesso la realizzazione di un desiderio...
 
C'era un cavallino da salvare, non sapevamo che razza fosse, sesso, età...niente...era da salvare ed io avevo mostrato interesse a Patrizia verso questi splendidi animali ma non me lo sarei mai  potuto permettere se non grazie a lei.
 
E così è arrivato il piccolo Ombra...uno scheletrino spaventato e malaticcio. In un anno Ombra ha fatto degli enormi cambiamenti...è diventato un bel cavallino, molto piu' fiducioso nei confronti del genere umano, in equilibrio perfetto nella condizione in cui si trova adesso...sereno... 
 
E' per questo che voglio ringraziare  Patrizia...perchè ha permesso di salvare una vita che da lì a breve sarebbe diventata carne da macello e perchè ha permesso la realizzazione ed il mantenimento di un desiderio ...

Grazie di cuore da Francesca & Ombra
 
 
Ombra appena arrivato:prima 3.jpg
 
 
Ombra durante le cure:
durante1.jpg
 
Ombra adesso:
ombra_e_simba.jpg


Iniziativa n° Barbania 2013 del 25/02/2013

Dopo mesi di duro lavoro ecco lo “scheletro” della nuova sede del canile in località  BARBANIA (To) una struttura di iniziativa privata al servizio dei comuni e dei cittadini per l’ accoglienza e la custodia dei cani vaganti  e per animali abbandonati o salvati dal circuito dello sfruttamento.

La struttura risponderà alle vigenti normative dell’ ASL con una particolare attenzione al comfort dei piccoli ospiti inseriti in un habitat territoriale stupendo tra prati ,boschi e il fiume Malone.

 

Il favoloso ingresso incorniciato da alberi dalle forti radici:

Ingresso.jpg

Il canile, che mette a disposizione più di 20 box, il reparto sanitario, l’ufficio dell’Asl e quello delle adozioni nonché i bagni per gli ospiti e il locale deposito cibo, sono ancora in costruzione.. ad oggi stiamo procedendo con la suddivisione dei box che vanteranno una spaziosa superficie.. pronta ad accogliere gli 80 ospiti previsti.

Canile vista fronte.jpg

Canile vista retro.jpg

L’ingresso della scuderia. Anche qui 20 paddock daranno la possibilità agli animali salvati dallo sfruttamento di vivere sereni giorni senza più dover essere piegati dal volere dell’Uomo.

Entrata scuderia.jpg


Ed infine, il deposito e la struttura centrale per chi con amore passione e rispetto seguirà gli animali ospitati


 

Scuderia e deposito.jpg

I lavori sono ancora moltissimi e di tanto in tanto chiederemo il Vostro aiuto per continuare il nostro sogno messo a disposizione per i bisognosi.

 

Le nostre richieste d’aiuto sono fatte con umiltà, in quanto continuando coi lavori NON possiamo dimenticarci degli animali già presenti  in struttura a Lauriano che ogni giorno necessitano di cibo, amore, igiene e cure mediche (per fortuna solo una piccola parte) e delle continue emergenze presenti sul territorio di cui ci occupiamo grazie a regolati CONVENZIONI.

 

Quindi, partiamo con la 1° iniziativa:

 

1 beverina a box, 1 beverina per tutti!


Ricordandoci che il canile/rifugio deve essere solo un luogo di passaggio ove rimettersi in forma, curare le ferite dell’anima per poi spiccare il volo verso una nuova Vita, all’interno dei vari box e paddock c’è la necessità di inserire degli oggetti basilari per la quotidianità  degli animali.


Gli abbeveratoi automatici in ghisa renderanno acqua fresca e pulita sempre disponibile grazie ad un galleggiante nel caso dei cani e ad una paletta nel caso degli altri animali. Saranno duraturi e di facile manutenzione.

Una Ditta da noi contattata, ci ha fatto una fantastica offerta e ogni beverina costerà 35,oo euro anziché 46,oo euro.

 

Cerchiamo 40 persone che ci aiutino ad acquistarle!

 

Chiunque ci potesse/volesse aiutare con questo gesto ci contatti alla mail : animalistanata@libero.it

e versi la sua quota sul c/c dell’Associazione Casa del cane vagabondo Onlus

IBAN: IT95K0200831120000101079463

 

Arrivati al nostro obiettivo interromperemo la raccolta per le "beverine".

 

Insieme facciamo la differenza!




Iniziativa n° FIDOTAG! del 01/02/2013

Da quest'anno, presso il nostro canile, è possibile acquistare una medaglietta innovativa che ha la possibilità di racchiudere al suo interno moltissimi dati riguardanti il nostro cane (o gatto).

Fidotag è un’evoluzione moderna e intelligente della classica medaglietta per animali.

Le informazioni sull’animale e sul proprietario che contiene non sono limitate dal poco spazio fisico disponibile sulla medaglietta ma sono ampliate, personalizzate e aggiornate dal proprietario sulla pagina internet personale, da noi creata sul nostro sito, alla quale rimandano sia l’indirizzo internet che il codice QR incisi sulla medaglietta.

In caso di smarrimento dell’animale chi lo ritroverà potrà facilmente accedere alla pagina internet contenente il suo profilo, in modalità sola lettura, con qualunque strumento collegato a internet (smartphone, tablet, computer, ...). La pagina contiene moltissime informazioni sull’animale, le indicazioni per contattare il proprietario e su come avere cura dell’animale in attesa che sia riportato nella sua casa. Nel frattempo il nostro sistema geolocalizzerà su una mappa e comunicherà al proprietario dell’animale il punto dal quale è stato fatto l’accesso alla pagina internet personale dell’animale.

http://www.fidotag.it/info/

Qui potete vedere un esempio:

http://www.fidotag.it/tag/demo/

 

fidotagInfo.jpg

 

*La maggior parte del ricavato andrà al canile*



Iniziativa n° NON SIAMO UN SANTUARIO... del 02/01/2013

NON SIAMO UN SANTUARIO

Per santuario si intendono oasi per animali di solito considerati da reddito o
da altre forme di sfruttamento e dominio.
Oltre che salvare concretamente delle vite, l’obiettivo dei santuari consiste
nel mostrare alla gente e ai visitatori cosa e come siano realmente gli animali
che normalmente vengono considerati cibo.

Per rifugio di prima accoglienza si intendono oasi ove gli animali di
qualsiasi specie vengono accolti per essere curati e ospitati per un breve
periodo nell’attesa di un’adozione definitiva. All’interno dei rifugi, gli
animali vivono serenamente senza alcun tipo di sfruttamento e dominio.

SIAMO UN RIFUGIO DI PRIMA ACCOGLIENZA!

Gli animali ospitati (curati e recuperati psicologicamente, con dedizione e
rispetto) cercano tutti una casa, affinché il rifugio sia sempre pronto a dare
l’accoglienza necessaria agli animali in difficoltà.

L’adozione definitiva è un modo concreto per aiutare gli animali del rifugio
offrendo loro una casa ove trascorrere in pace la loro Vita senza
sfruttamento.

L’adozione a distanza è uno dei modi per aiutare gli animali del rifugio. In
questo modo si può contribuire  direttamente al loro mantenimento,
permettendoci una sicura e più facile gestione delle risorse per il rifugio.

Abbiamo pensato ad  una quota per il loro mantenimento in base alla specie di
appartenenza, e chiunque può decidere di aiutare un animale per tutto il tempo
che vuole, con contributi mensili:

- cavalli, maiali , mucche: 100,00 euro al mese (divisibili in quattro quote
da 25,00 euro)
- asini, capre, pecore, pony: 50,00 euro al mese (divisibili in due quote da
25,00 euro)
- cani: 30,00 euro al mese
- galline, conigli, cavie: 10,00 euro al mese

Adozione a distanza condivisa. E’ possibile coprire anche una parte della
quota destinata ad un singolo animale. Esempio: anche se l’adozione equivale a
100 euro, l’adozione a distanza può essere fatta con un qualsiasi importo
inferiore a quello stabilito. Di conseguenza, più persone possono adottare lo
stesso animale per coprire il suo mantenimento mensile.

Donazioni. E’ possibile inoltre decidere di eseguire una “donazione tantum”
affinché possano essere coperte le spese di: sterilizzazione, visita di prima
accoglienza (svermatura, antiparassitario, bagno con trattamento adeguato),
cure extra quali eventuali operazioni necessarie e visite più accurate.

I contributi possono essere donati direttamente presso il rifugio, oppure:

n° c/c per le donazioni:
IBAN: IT95K0200831120000101079463

http://www.casadelcanevagabondo.it/



Iniziativa n° Mettiamo la maglia! del 13/12/2012

Ciao a tutti,

al canile di Lauriano (come in tantissimi altri canili e rifugi) è giunto il freddo. Quello gelido che ti trafigge le ossa.

I nostri animali avrebbero bisogno di vecchie maglie di lana o pile e di coperte. Al caro Igor, vecchio pittbull in attesa di adozione ne abbiamo messa una qualche giorno fa di cui va molto fiero e quindi abbiamo pensato di metterle anche agli altri..

Per scaldare "le pance" invece avremmo bisogno del pane secco, presto arriveranno le feste, poi anche i fornai chiuderanno e noi vorremmo prevenire quanto successo lo scorso anno a gennaio.

Igor.jpg

Ricapitolando:

vecchie maglie (calde e caldissime) lana o/e pile

coperte

pane secco

Grazie a tutti

Gli ospiti, Jlenia e tutto lo staff de "La casa del cane vagabondo"

 



Iniziativa n° Altro che "Striscia".. del 21/11/2012

_DAR3868 (Large).jpg

Abbiamo scoperto il Sole, bello, caldo e luminoso..

Prima vivevamo qui:

Immagine 051 (Medium).jpg

Al freddo, al buio e nella sporcizia!



Iniziativa n° Io cacciatore? Forse un tempo.. del 14/11/2012

ADOTTATI!!

Io cacciatore? Forse un tempo..

Selezionato da generazioni dall'uomo, il mio destino è stato compiacerlo tra boschi e paludi. Correre per prati immensi era un gioco, una sfida, gli odori, l'aria aperta, il cielo blu.

E poi, se durante il giorno ero stato bravo, la sera tornavo a casa accanto al mio conduttore.

Quanto lo adoravo.. lui mi accarezzava la testa e mi diceva: "come sei stato bravo oggi!" e io, illuso da generazioni di raccapriccianti incroci ci credevo.

Ora capisco perchè in molti vi battete contro la caccia, capisco perchè qui ogni volta che "punto" una gallina o un coniglio vengo sgridato. Eppure io li guardo con stupore.. guardo le differenze.

Un giorno mentre correvo con il mio conduttore, colui che fedelmente seguivo in ogni scorribanda, sono finito sulla strada e una macchina infernale mi ha investito. Ho cercato di tornare dal mio umano, ma lui mi ha lasciato a terra strisciante.

Guaivo dal male e abbaiavo per chiamarlo.. ma nulla.

E' stato chiamato il servizio di cattura del canile sanitario. Il mio umano non mi vuole più, dice che sono "rotto", così difettoso avrebbero fatto meglio a uccidermi dice davanti al suo nipotino.

Sono passate settimane, sto guarendo e in canile ho tanti amici, pensate, siamo in 2 ad avere questa storia. Non siamo tristi, nè abbiamo perso fiducia nell'uomo. Qui nessuno ha tempo per compatirci, qui ci curano e poi fanno di tutto per trovarci una buona casa, per poter continuare a soccorrere, gli altri bisognosi. E' sempre una corsa contro il tempo. Nessuno ci dice povero cane, la depressione non fa parte della riabilitazione.. ogni giorno siamo spronati alla Vita.

E noi questa Vita la vogliamo vivere con ogni fibra del nostro essere.

Alla fine, ognuno deve trovare un suo equilibrio.. e qui, quando qualcuno cade, tutti sono pronti ad aiutarlo a rialzarsi.

Con coraggio, passione e dedizione.

Vienici a trovare e adotta uno di noi, dacci la possibilità di dare agli altri la possibilità di avere un posto da cui poter ricominciare.

GRAZIE

Tell e Dick
Inutile dirvi che cerchiamo una casa tutta per noi..

_DAR3879 (Large).jpg

Tell pensieroso..
..la sua operazione al femore è stata un successo, ora insieme agli altri cani corre e sta riprendendo la funzionalità dell'arto che ha perso un pò di muscolatura.
Docile, ama stare in compagnia con gli altri cani, di qualsiasi sesso.


Immagine 070.jpg

Dick teneramente "accerchiato" dalle capre del Rifugio..

.. una grave displasia bi-laterale, ha colpito questo cagnotto dallo sguardo languido, adora giocare con gli altri animali e le coccole degli umani.



Iniziativa n° BARBANIA!! Il nuovo Rifugio del 07/11/2012

                                               BARBANIA 2012

Dopo anni e anni di delusioni e di progetti andati in fumo finalmente ecco in costruzione la nuova sede del canile in località  BARBANIA (To) una struttura di iniziativa privata al servizio dei comuni e dei cittadini per l’ accoglienza e la custodia dei cani vaganti  e per animali abbandonati.La capienza del rifugio sarà per 80 cani più una zona sanitaria per l’ assistenza veterinaria degli animali ricoverati.Inoltre viene edificata una scuderia dedicata ai cavalli salvati dal macello.La struttura risponderà alle vigenti normative dell’ ASL con una particolare attenzione al comfort dei piccoli ospiti inseriti in un habitat territoriale stupendo tra prati ,boschi e il fiume Malone.Una zona che rasserena lo spirito dei nostri amici pelosi abbandonati e di quanti verranno a visitarci per donare loro amicizia e affetto.

Allegate a questo Nostro appello vi forniamo  le foto della struttura .

Questo Nostro impegno che non ha altri scopi se non quello di aiutare gli animali come peraltro avviere da 15 anni ormai richiede notevoli risorse, perciò confidiamo nel Vostro aiuto con offerte o donazioni di ogni genere (sono graditi anche materiali edili,alimenti per animali e quantaltro tranne botte e insulti)

Vi ringraziamo per la cortese attenzione, un saluto a tutti gli amici e sostenitori .

Lo Staff del canile della “Casa del cane Vagabondo”.

Immagine1.jpg 

 Immagine6.jpgImmagine5.jpgImmagine9.jpgImmagine11.jpg



Iniziativa n° Johnny e Agostina del 30/08/2012

E poi..

..siamo arrivati noi..

Agostina e Johnny sono una vitella di 2 anni e un asinello di pochi mesi, anche il loro passato racconta di privazioni, ma ora sono da noi e meritano le loro giuste attenzioni, docili e pieni di fiducia verso il prossimo si sono perfettamente integrati con gli altri animali ospiti del rifugio, capre, cavalli, il maiale Pig gli agnelli e le galline.

Anche per loro promuoviamo l'adozione a distanza per sostenere simbolicamente le spese di questi fortunati animali, chi è interessato può leggere la sezione apposita in questo sito e scrivere alla mail:

casadelcanevagabondo@libero.it

Grazie!

 

Immagine 240 (Large).jpg

Agostina la Bella

Immagine 211.jpg

Johnny l'asinello



Iniziativa n° Una spiacevole situazione.. del 04/07/2012

"Nei giorni scorsi siamo stati contattati dall’Asl e dalle Forze dell’Ordine di Asti per prelevare 13 cani in seguito ad uno sgombero coatto.


Dopo aver portato gli animali presso il nostro rifugio come richiesto da coloro che ci hanno contattati, gli abbiamo prestato le prime cure, gli abbiamo fornito cibo e acqua, nonché comodi giacigli.


Ci preme sottolineare che TUTTI gli animali sono a disposizione dei legittimi proprietari.


La Sign. Boles Carenini è venuta più volte a trovare gli animali dicendo che il posto in cui sono ospitati non è adeguato ma non ha mai accennato a riprenderli.


Essendo il nostro Rifugio un canile convenzionato è lungi da noi tenere cani di proprietà senza un motivo, quindi preghiamo la stessa di venire a riprendere i propri animali e dargli adeguate cure, cibo e riparo secondo le leggi vigenti e il buon senso che ognuno dovrebbe avere, soprattutto se si è la Presidente di un’ associazione animalista.


Invitiamo tutti coloro che ancora nutrono del riserbo nei nostri confronti di venirci a trovare senza esitazione, abbiamo un orario di ingresso.


E speriamo che durante una visita qualcuno decida di dare una casa ai tanti ospiti della struttura che ricordiamo dev’ essere un porto sicuro, un luogo ove riprendere fiducia e speranza non un luogo di detenzione a VITA.


Ci riserviamo inoltre, dato che ci sono degli accertamenti in corso, di consegnare alle autorità competenti le continue illazioni che vengono fatte sul nostro conto. Grazie"


Lo Staff de “La casa del cane vagabondo”

http://www.casadelcanevagabondo.it/



Iniziativa n° Campagna "Salva un cavallo dal macello" del 21/04/2012

Campagna Horse Angel NASCITE.jpg



Iniziativa n° Vienici a trovare! del 19/02/2012

COMUNICATO STAMPA

Da anni ormai ci giungono voci negative sul nostro conto. Da anni, con tristezza infinita, cerchiamo di capire come mai esistono persone che anziché pensare al bene degli animali sfogano la loro invidia e gelosia in questo modo.

Da anni, ci sentiamo sotto una lente di ingrandimento che non dovrebbe esistere. Da anni girano pettegolezzi e cattiverie, messe in circolazione da persone che nella migliore delle ipotesi mai sono venute a vedere coi loro occhi la nostra struttura.

ADESSO BASTA!

Invitiamo tutti coloro che hanno dei dubbi a farci visita, invitiamo tutti coloro che ancora serbano invidia, cattiveria, gelosia e rancore, di indirizzare questi sentimenti verso altro, non verso gli animali del Rifugio, del nostro Rifugio.

 

IMG_4832.jpg

 

Prima di essere un canile, prima di essere un rifugio, noi siamo una Famiglia, di quelle vere.. di quelle che dividono il cibo nei momenti difficili, di quelle che anche se a volte ci stiamo antipatici dividiamo le coperte per non sentire il freddo, quelli che nelle giornate afose giocano tra gli schizzi d’acqua di una bacinella.

Siamo una Famiglia di quelle che amano incondizionatamente tutti, quelli alti, quelli belli, quelli zoppi e quelli timidi, perché tra sfortunati non si fa a gara! Siamo una famiglia speciale perché nella nostra diversità siamo tutti uguali.

Siamo una bella Famiglia perché ci sosteniamo, perché non esistono ferie, pranzi costosi, non esistono viaggi esotici e macchine lussuose Esistono gli amici, pochi, che quando arrivano tutto diventa una festa, anche se questo è un Rifugio e non una casa, noi ci riteniamo fortunati, perché non siamo soli, perché non siamo in mezzo  ad una strada o ad una catena, siamo fortunati perché non siamo in un allevamento, perché non finiremo al macello, e perché ognuno di noi ha l’affetto e la comprensione degli altri.

Facciamo sacrifici ogni giorno e a volte sbagliamo, ma gli occhi sorridenti che continuamente ci osservano ci rendono fieri di quello che siamo e non siamo più disponibili a sopportare i pettegolezzi, chi vuole venire a conoscerci è il benvenuto, agli altri, che credono ancora di ferirci, rivolgiamo il nostro disappunto.

IMG_4753.jpg

Lo "Staff"



Iniziativa n° A Casper e i suoi compagni del 20/01/2012

Questa riflessione ci è stata donata da un nostro caro amico. Vi preghiamo di leggerla con attenzione e di divulgarla ovunque.

Grazie a Patrizia che ci ha dato una "nuova Vita".


Wetton e i suoi compagni

IMG_0045.jpg



L'ira di Gondrano

Il “padrone”, lo sa anche chi non lo dice, non è mai stato una brava persona.Nemmeno suo padre. E neanche il nonno del bisnonno. Lui è fatto così. Tranne qualche eccezione rarissima, è sempre stato affetto dall’incontrollabile vocazione di far lavorare qualcun'altro al posto suo: animali e uomini.

Ai primi è toccata la sorte peggiore. E, su noi cavalli, la più largamente esercitata. Da quando il padre di tutti gli arroganti iniziò ad “addomesticarci”, per noi finì la libertà ed fu solo sempre solo dare. Con la negazione dell’avere in cambio. Il solito mostruoso copione di sfruttamento unilaterale. Inesorabilmente umano.

Così corde, morsi, cavezze, fruste e speroni imposero il dominio. Il perfido parassita iniziò a succhiare energia dal nostro corpo e bellezza dalla nostra perfezione. Così noi, pur in grado di ucciderlo con un solo calcio, fummo costretti ad arare campi e a morire in guerra.

Per distrarre la ragione dalle proprie colpe millenarie, l'uomo moderno si arrampica ancora sullo specchio della giustificazione naturale del sopruso e si affanna, documentari alla mano, a fare di tutti i predatori un fascio. Riunendo se stesso a tigri, falchi, orsi e squali spera di ottenere uno sconto della pena. Solo che per gli altri l'uccidere non è la malattia mentale umana, ma semplicemente l'unico mezzo che hanno per non morire.

L'uomo invece, basta guardarlo: da solo non riesce a far niente, ha il bisogno patologico di stare sempre sopra a qualcuno o a qualcosa. Per lui progresso non significa coesistere in equilibrio col circostante, ma solo costruire ausili per uccidere e macchine per correre, volare, nuotare. Per andare a rompere i coglioni ovunque, anche sott’acqua o sulla luna. Nudo è morto. Archetipo della sconfitta. Ha bisogno di tutto: di vestiti, scarpe, strade, case, ospedali, armi, aerei, motori, caldaie e condizionatori. Per avere forza e coraggio non esita a drogarsi. Squallido tossicodipendente ed assai diversamente abile, ha rovinato il mondo per dotarsi di ciò che non si rassegna a non possedere. A terra, eccezioni escluse che non fanno testo, è più lento di qualsiasi mammifero. Ci deve praticamente tutto, esiste solo grazie a quel che ruba, a noi e alla Terra. Rappresenta l’unico squilibrio di una bilancio perfetto.

E', lo squilibrio: consapevole del giusto ma fabbricatore dell’esatto contrario. Per lui e le sue guerre di merda ha messo lapidi ed eretto monumenti ovunque.

Di noi, combattenti per forza e senza alcun tornaconto, non si ricorda nemmeno. Di noi che, per secoli, abbiamo spostato cannoni e eserciti di coglioni in cerca di gloria, lavorato nei campi, concimato la terra, portato le pietre e gli alberi per costruire le case, fatto girare le macine dei mulini, tirato carri e diligenze. Di noi che, vergogna assoluta, entravamo in miniera puledri, e lì stavamo per sempre perché troppo grandi per la porta di uscita.

Dopo le guerre in cui ci hanno ammazzato a miliardi, dopo millenni di lavori forzati e mattanze di fine carriera, pretendiamo ora di essere lasciati in pace. Siamo fuori tempo. Siamo la natura che non vi meritate più. Per fingervi condottieri e centauri avete auto e motociclette. Fatevi i Gran Premi con la W-Power e le Michelin.

Basta col supplizio dei concorsi ippici e dei salti contronatura, con gli ippodromi ad uso di scommettitori disturbati mentali. Basta col palio che fa morti praticamente ogni anno per rinnovare tradizioni vergognose e che molto spesso nemmeno esistono, con i balletti a tempo di musica che costringono la nostra nobiltà a muoversi con squallidi passi da balera, delle carrozze che tiriamo per trasportare il culo di poveracci in cerca di riscossa.

Tutto inizia con un semplice laccio al collo, messo ai puledri con la rassicurante prospettiva di un futuro di collaborazione. “Tu mi offri la tua forza e io mi occupo di tutto quel che ti serve”. Praticamente tra umani accade uguale: l'educazione addomestica il bambino alla sottomissione. Così da grande lavora sottomesso, produce e non rivendica diritti che non sa di poter pretendere. Il resto del lavoro lo fa il tempo.

Col tempo il sopruso ripetuto cambia nome. Diventa “tradizione”. Così, cavallo o operaio, sei fregato.

Briglie, selle, basti e frustini sono prova materiale della vera natura di un rapporto a due in cui si diverte solo il sadico che sta sopra. L'amore per i cavalli è, nella maggioranza dei casi, un sentimento ipocrita. E il maneggio un bordello in cui tu, uomo, paghi per due ore di “amore” a senso unico con un partner che non si diverte a farsi montare e che mollerai lì fino al prossimo noleggio.

La tua passione per i cavalli ci terrorizza, rivolgila su qualcosa di inanimato, forse riuscirai a non far male.

Walter Giordano